Scarica l’ultima versione di Gestione Facile Entratel

A seguito delle ultime modifiche al sito dell’agenzia delle entrate, sto lavorando su una nuova modalità di accesso del programma al sito, leggete attentamente le avvertenze realtive alla nuova modalità di funzionamento.

Potete testare le funzionalità del programma scaricando una delle versioni disponibili dai link sottostanti.

Codice di utilizzo

Per chi ha una vecchia versione e il programma risulta in versione demo può usare questo codice per sbloccarlo: 00720417004020

ANTIVIRUS

Alcuni antivirus impediscono il download dei file, altri l’esecuzione. Sto segnalando il problema ai vari antivirus, nel frattempo potete disattivare temporaneamente l’antivirus per il download, poi potete aggiungere il programma tra le eccezioni del software.

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Nel caso in cui il programma non dovesse avviarsi, mostrando un errore, è probabile che vi serva il pacchetto Microsoft Visual C++ (è gratuito), dopo aver cliccato su SCARICA, scegliete il file vcredist_x86.exe. Il file va poi installato col classico doppio clic.

Il programma è disponibile in diverse versioni.

La versione seguente è  aggiornata al 21/02/2022:

  Gestione Facile Entratel V2 (VERSIONE CONSIGLIATA) (23,0 MiB)

oppure CLICCA QUI.


Quest’altra versione viene avviata da una finestra “dos”, è, in genere, la più aggiornata anche se le nuove funzionalità potrebbero essere ancora molto acerbe  (aggiornata al 21/02/2022) ed è utile soprattutto per capire eventuali malfunzionamenti:

  Gestione Facile Entratel V2 (VERSIONE CON TERMINALE) (23,0 MiB)

oppure CLICCA QUI.


Quest’ultima versione (aggiornata al 21/02/2022) non richiede alcuna installazione, va semplicemente scompattata e usata, ad esempio anche da una penna USB:

  Gestione Facile Entratel V2 (VERSIONE IN FORMATO ZIP) (33,0 MiB)

oppure CLICCA QUI.

N.B. Se riscompattate la versione zip potreste sovrascrivere gli archivi, per evitare l’inconveniente scompattate il file in un’altra posizione e poi copiare dalla “vecchia” cartella in quella nuova, la sottocartella “database” che contiene tutti i dati aggiunti nel corso del tempo. E’ una versione adatta principalmente per testare il prodotto e capire se è adatto alle proprie necessità.

14 pensieri su “Scarica l’ultima versione di Gestione Facile Entratel

  1. Giuseppe Avarello

    Salve, dopo l’ultimo aggiornamento il programma richiede ‘chromedriver’. Non era stato tolto?

    Per i file firmati che non vengono decodificati suggerisco l’utilizzo del comando “cms” di openssl invece di “smime” .

    Saluti

    Rispondi
    1. Salvatore Autore articolo

      E’ stato tolto Chromedriver, quando viene richiesto? Provando a scaricare le fatture? Puoi controllare di avere l’ultima versione? Aiuto -> Informazioni: l’ultima versione è la 0.93m
      Per quanto riguarda Openssl è stato tolto anche questo dalla procedura principale che ora dovrebbe essere più affidabile.

      Rispondi
        1. Salvatore Autore articolo

          Grazie per il dettaglio, forse non ho caricato l’ultima versione per la versione zip, dopo lo faccio

          Rispondi
  2. carmine

    Buon giorno,
    ho dovuto scaricare di nuovo il programma in quanto il precedente era inutilizzabile a seguito di virus su sistema.
    nel nuovo programma, dove ho inserito i nominativi, non riesco ad accedere al sito “Fiscoonline” anche se credo di aver inerito correttamente i dati, l’errore è:
    “ci sono stati problemi con il soggetto esaminato, controllare”.
    do ve sbaglio?

    Rispondi
    1. Salvatore Autore articolo

      Buongiorno,
      cliccando col tasto destro sul nome del cliente può scegliere “Mostra i parametri principali” per verificare quali dati vengono usati per l’accesso. Se sono sbagliati vanno corretti nell’anagrafica del cliente e poi va cambiato il tipo di Rapporto da Sospeso a “In Essere”.
      Può andare in Modifica -> Gestione clienti -> selezioni il clinete e cambi il valore “Rapporto” in “in essere” nella prima scheda più gli altri dati di accesso se sbagliati.
      Se sono corretti, mi faccia sapere.
      Salvatore

      Rispondi
    1. Salvatore Autore articolo

      Buonasera, nella finestra iniziale del programma è visualizzato il nuovo codice:

      00720417004020

      lo aggiorno anche sopra.

      Rispondi
    1. Salvatore Autore articolo

      C’è una funzione di export/import nel menu Strumenti. Il modo più semplice però è copiare il file di archivio sul nuovo pc, il file si trova nella sottocartelle nel percorso di installazione “database” oppure lo trova scritto anche sulla barra della finestra del programma. Poi può copiare anche la cartella di salvataggio dei file (f24, dichiarazione) oppure se la cartella è in rete configurare opportunamente il software.

      Rispondi
  3. Marco

    Buongiorno pensando di contribuire allo sviluppo del programma, volevo condividere la mia esperienza.
    Ho installato l’ultima versione portable la 0.95c.
    Al momento del download delle fatture il programma lancia Chrome, apre l’area riservata e successivamente il cassetto fiscale dove ci sono i dati relativi alla attività esercitata restituendo nella videata il seguente messaggio:
    …… Ho effettuato l’accesso
    …….https://portale.agenziaentrate.gov.it/PortaleWeb/home
    C:/Program Files (x86)/Google/Chrome/Application/chrome.exe%s
    da qui in avanti il programma rimane bloccato.

    Successivamente riavviando il programma mantenendo aperto Google si riesce ad effettuare il download dei documenti.
    Nel file config ini. non ci sono i segni da togliere (%)
    Nel caso di scarico delle sole fatture non sarebbe più agevole effetuare l’accesso direttamente a F&C?
    Grazie per il suo lavoro e per l’aiuto che vorrà darmi
    Saluti
    Marco

    Rispondi
    1. Salvatore Autore articolo

      Grazie per il suggerimento. Questo comportamente, in effetti, aveva senso con le verioni precedenti al 2022, quando il programma (senza aprire Chrome) controllava se la password fosse scaduta e in tal caso la cambiava. Per ridurre al minimo le modifiche con il cambiamento del sito dell’agenzia delle entrate ho mantenuto la stessa impostazione per.. pigrizia 🙂 e in realtà anche durante lo studio di un’altra soluzione.
      Per quanto riguarda il blocco del programma, quanto dura? Una volta connesso al sito, il programma aspetta che Chrome aggiorni il file dei Cookie, dai miei test al massimo una trentina di secondi durante i quali il programma sembra bloccato ma in relatà sta funzionando, ci sarebbe voluta una clessidra o una barra di avanzamento per ingannare l’attesa.

      Rispondi
  4. MARCO

    Buongiorno,
    il programma è entrato in versione demo dai primi giorni del 2023:
    -si chiede se il programma continuerà ad essere sviluppato oppure il progetto è stato accantonato?
    -In caso positivo a quanto ammonta la spesa per l’acquisto e l’utilizzo della chiave di attivazione?
    Saluti
    Marco

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *